Vai ai contenuti
L'importante ruolo degli invitati
L'importante ruolo degli invitati
che hanno un legame speciale con gli sposi.

Il ruolo degli invitati

Scritto da Rita Ziino · – Tempo di lettura 2 min.
Condividi sui Social

L'importante ruolo degli invitati che hanno un legame speciale con gli sposi.

L'importante ruolo degli invitati
In tutte le cerimonie propongo sempre agli sposi di coinvolgere gli invitati, in particolare quelli che hanno un legame speciale con loro e che desiderano far partecipi in modo diretto. Possono essere scelti tra i testimoni, i genitori, gli amici, i fratelli e, se ci sono, i figli. Perché la cerimonia è una festa e tutti hanno il piacere di condividerne la gioia. Tra questi c'è chi desidera sentirsi ancora più vicino alla coppia che sta vivendo un momento così importante, con un ruolo attivo.

Cosa possono fare gli invitati?

Possono accompagnare gli sposi per un ingresso classico come la mamma per lo sposo e il papà per la sposa; oppure un ingresso a corteo come le damigelle adulte e/o bambine e paggetti; Possono partecipare ai riti simbolici: ad esempio i figli possono essere coinvolti nel rito della sabbia, versando il loro colore insieme agli sposi nel contenitore che rappresenta la famiglia. O i genitori che portano le sabbie a significare la famglia d'origine.I testimoni possono consegnare i nastri quali emblema augurante se si sceglie il rito dei nastri; tutti gli invitati possono tenere tra le mani le fedi nel caso del rito del calore degli anelli per infondere simbolicamente la loro benedizione agli sposi.etc.Possono consegnare le fedi e possono fare tanto altro. Classico è far leggere loro delle letture: poesie e brani scelti insieme agli sposi sono momenti particolarmente belli durante una cerimonia.E, perché no? Possono leggere un pensiero scritto da loro che parli dei loro sentimenti e della condivisione della gioia del momento.Se sono musicisti o cantanti possono eseguire un breve brano musicale.Gli invitati, preventivamente preparati al loro ruolo, in modo che il loro intervento sia armoniosamente inserito nella cerimonia, possono dare rendere la cerimonia davvero speciale ed unica.

Un monologo speciale

Ad Andrea Arcoraci, il fratello di Cristina, un'emozionatissima sposa, ho affidato un testo molto toccante ed è stato strepitoso!Ricordo quando, seduti in ufficio con Maria Cristina e Giuseppe dovevamo scegliere le letture per il loro giorno e, tra le tante propinate, ne avevano scelta solo una. Desideravano qualcosa di semplice, ma intenso nello stesso tempo. Ho cercato ovunque e alla fine ho trovato un testo su internet che mi piaceva per alcuni passaggi e per altri no. Così ho preso alcune frasi e, sai che ti dico? L'ho riscritto partendo da quelle frasi e ampliandolo per farlo loro, per quello che gli sposi, quel giorno in ufficio mi avevano ispirato. E sono davvero contenta, perché ne è scaturito un monologo di grande effetto.
Contattami
Se desideri una Cerimonia non tradizionale unica e personalizzata, se vuoi saperne di più sui Riti simbolici o civili, se stai cercando un Celebrante Laico Umanista professionista in Sicilia o Calabria Contattami.
Puoi farlo compilando il modulo che trovi di seguito o attraverso uno dei link social.
Sarò felice di rispondere senza impegno, dandoti tutte le informazioni di cui hai bisogno
I campi contrassegati con * sono obbligatori.
  • Telefono
  • Email
  • Whatsapp